prp

Il famoso PRP (platelet rich plasma) è un trattamento biorigenerante a base di plasma sanguigno del proprio stesso corpo. Viene usato già da tempo in ortopedia, chirurgia plastica, chirurgia maxillo-facciale e da qualche anno anche in medicina estetica.

Nel nostro plasma, ovvero la parte liquida del sangue, si trovano infatti diverse sostanze tra le quali dei fattori di crescita come il PDGF o fattore di crescita delle piastrine. Se noi lo andiamo a reintrodurre nei tessuti si ha una biostimolazione e rigenerazione simile ma superiore a quella che potremmo ottenere dai biorivitalizzanti in commercio.

In più è un prodotto del nostro corpo, azzerando il rischio di intolleranze ed allergie, quindi cosa c’è di meglio? In pratica si fa un mini-prelievo di una siringa di sangue, lo si centrifuga per separare la parte liquida da quella corpuscolata, si preleva il plasma, viene aggiunto un attivatore e viene subito iniettato su viso, cuoio capelluto, décolleté, mani, interno coscia, etc. I fattori di crescita stimolano le proprie cellule a rigenerarsi ed a produrre nuove proteine del derma.

L’effetto comincia a vedersi dopo circa 2 settimane raggiungendo il massimo dopo un mese. Il trattamento va ripetuto per tre volte e poi viene eseguito di tanto in tanto una seduta di mantenimento. La pelle apparirà più luminosa, idratata e tonica in maniera del tutto naturale.

Prenota una visita

Compila il modulo sotto riportato per prenotare online la tua visita